Skip links

Manutenzione pavimenti in legno

Trattamenti e cura pavimenti in legno

pavimenti in legno sono delicati e pertanto richiedono attenzione e cure particolari. Per quanto riguarda l’uso nelle abitazioni è necessario seguire i consigli delle aziende produttrici e fornitrici del parquet. Italflooring è a disposizione degli acquirenti e degli arredatori per fornire tutte le informazioni necessarie in relazione al tipo di parquet scelto per le singole abitazioni e cerca di venire incontro alle loro esigenze attraverso sistemi certificati che consentono la durabilità nel tempo del pavimento in legno.

Tra i suoi accessori l’azienda propone una gamma di prodotti tecnici che hanno il compito di affrontare al meglio le problematiche relative alla posa flottante.
I suoi accessori riducono il tempo di posa e il montaggio rispetta le normative di settore, in merito alla tutela dell’ambiente e della salute.
La linea Isolmant Parquet dotata di caratteristiche tecniche certificate presso i migliori laboratori europei garantisce stabilità nel tempo al pavimento in legno necessaria per ridurre al minimo la manutenzione e i suoi costi.

Le tecniche di lavorazione adottate da Italflooring a loro volta garantiscono minore richiesta di manutenzione negli anni.
Il parquet deve essere trattato con cura: la verniciatura con prodotti Chimiver, gli abrasivi utilizzati da Italflooring e le finiture dei listoncini e delle plance garantiscono la migliore manutenzione.

I pavimenti della linea Stonewashed sono caratterizzati dalla finitura e spazzolatura con olio naturale che oltre a dare al pavimento la luminosità delle perle realizza l’opera di manutenzione necessaria per le plance pregiate in Rovere.

La verniciatura è un trattamento protettivo, favorisce la durabilità nel tempo del legno preservandolo dall’usura e dallo sporco.
Solitamente la manutenzione basata sul fai-da-te richiede semplici regole da adottare. All’entrata nelle abitazioni e negli uffici è utile mettere uno zerbino per eliminare dalle scarpe le particelle di sporco che potrebbero danneggiare il parquet.

L’uso giornaliero di panni cattura-polvere favorisce la pulizia del legno abbinata a scope a frange ed aspirapolvere. I detersivi neutri per pavimenti in legno sono utili per una pulizia profonda. Per questa operazioni si può utilizzare un panno umido.

Per le sedie è utile rivestire i quattro gambi con feltrini antiscivolo che preservano il parquet da crepe.

Se il parquet è stato sottoposto a verniciatura deve essere evitato l’uso di ammoniaca, solventi e altri prodotti a base di alcool che potrebbero danneggiarla.

I prodotti a base di resine in dispersione acquosa sono prodotti protettivi utili come autolucidanti il cui uso è proporzionato all’intensità di utilizzo del parquet.
Non si deve bagnare il parquet poiché il legno è un prodotto naturale poroso.